10 gen 2016

Economia circolare, ciclo e riciclo dei rifiuti. Piano d'azione Commissione europea

La Commissione europea ha adottato un pacchetto di misure sull’economia circolare (le risorse vengano utilizzate in modo più sostenibile) che riguardano l’intero ciclo della vita di un prodotto: dalla produzione e il consumo fino  alla gestione dei rifiuti ed al mercato per le materie prime secondarie.
La transizione sarà sostenuta da 650 milioni di euro provenienti da Horizon 2020 e da 5,5 miliardi di euro provenienti dai fondi strutturali per la gestione dei rifiuti e mediante investimenti nell’economia circolare a livello nazionale.
Il piano d’azione include anche un certo numero di azioni mirate alla gestione sostenibile di specifici settori o flussi di materiali, come la plastica, gli sprechi alimentari, le materie prime essenziali, la costruzione e la demolizione, la biomassa e i bioprodotti nonché misure orizzontali in settori come innovazione e investimenti.

I finanziamenti sono rivolti a progetti dimostrativi su larga scala dall'uso sostenibile dell'acqua allo sviluppo del potenziale dei rifiuti organici urbani.

link utili:

Osservatorio sui finanziamenti europei

Le dieci mosse per accedere ai finanziamenti diretti europei - Glossario

Pacchetto sull'economia circolare: domande e risposte

L'anello mancante: la Commissione adotta un nuovo e ambizioso pacchetto di misure sull’economia circolare per rafforzare la competitività, creare posti di lavoro e generare una crescita sostenibile 

Programma di lavoro pluriennale per il periodo 2014-2017

[fonte: Cittadinanza Attiva Umbria]


Nessun commento :

Posta un commento