30 mag 2016

Gli europei contro i rifiuti

La maggior parte dei cittadini europei fa la raccolta differenziata, almeno occasionalmente, desiderano sprecare di meno e si stanno impegnando per mettere in pratica le loro intenzioni.
E' questo il dato che emerge da un nuovo sondaggio Eurobarometro pubblicato nel 2014 (scarica doc in pdf).


Settimana verde europea (30 maggio - 3 gigno 2016)

(30 maggio - 3 gigno 2016)
“Investing for a greener future”
La progettazione di beni più durevoli e le attività di riciclaggio, riparazione e riutilizzo consentono infatti di ridurre l’impatto ambientale, il consumo di nuove risorse e la necessità di smaltire i rifiuti, economicamente onerosa. Ma perché questo cambiamento possa realmente avvenire, i finanziamenti sono essenziali. L’accesso ai finanziamenti può tuttavia rappresentare un percorso tortuoso per le aziende operanti nei settori ambientali.
Gli investimenti effettuati oggi nell’economia circolare daranno i loro frutti negli anni a venire, quando l’innovazione nelle tecnologie di progettazione ecocompatibile, riparazione, riciclaggio e riutilizzo riusciranno a creare nuovi posti di lavoro e nuove opportunità commerciali.
[da rivista L'Ambiente per gli europei]