27 nov 2015

Smartphone, frigo, tv: ecco che fine fanno i rifiuti elettronici

Smartphone, frigo, tv: ecco che fine fanno i rifiuti elettronici

Su 9,5 milioni di tonnellate di dispositivi, frigoriferi, gadget elettronici, televisori dismessi nel Vecchio continente solo 3,3 sono state trattate legalmente: il resto distrugge l’ambiente e alimenta la criminalità internazionale.
Che fine fanno il tuo smartphone, il vecchio tv, il frigorifero, il microonde, la lavatrice
Ancora pochi sanno che per ogni nuovo acquisto – anche online, nonostante il 90% dei siti fornisca informazioni imprecise – dovremmo poter restituire a chi ci vende il nuovo dispositivo o elettrodomestico un Raee
Si tratta dei rifiuti elettrici ed elettronici che a quel punto dovrebbero iniziare un virtuoso percorso di recupero.  
Peccato che questo meccanismo non funzioni a dovere
E in Europa due terzi dei rifiuti generati finiscano per essere smaltiti nel modo sbagliato
Se non per arricchire le casse della criminalità organizzata.  
Questo emerge dal rapporto Countering Weee Illegal Trade, presentato oggi a Roma nel corso di un workshop promosso dai consorzi Remedia ed Ecodom.
Una vera e propria indagine ambientale durata due anni, finanziata dalla Comunità Europea e firmata dal Weee Forum insieme a Interpol, United Nations University, agli istituti United Nations Interregional Crime and Justice Research e Compliance & Risks, all’associazione Cross-Border Research e alla società Zanasi & Partners.  LEGGI TUTTO 

Nessun commento :

Posta un commento