29 nov 2015

Prove di economia circolare

Prove di economia circolare

La gomma delle scarpe da ginnastica a fine corsa si trasformano in pavimentazioni per campi sportivi e aree giochi. È scesa in campo anche la moglie di Pietro Mennea - Il sole 24 Ore Nòva di M.Cristina Ceresa

Italiani brava gente nella raccolta differenziata: nel 2014 – così come sancisce l’ultimo rapporto Ispra – è stata raggiunta la quota del 45,2% di raccolta, segnando un +3% rispetto al 2013 a tutto vantaggio dell’ambiente con meno rifiuti urbani smaltiti in discarica (-14%). Lo sforzo ora è quello di immaginare un futuro diverso dalla discarica anche per materiali diversi da plastica, carta o vetro.
Come le scarpe da ginnastica per esempio, primo step di un progetto di riqualificazione urbana basato proprio sulla trasformazione della gomma da scarpe che diventano pavimentazione sportiva o ludica. A ideare e offrire il servizio ai Comuni è Eso, azienda milanese che si occupa di gestione di rifiuti. [leggi tutto] 

 

 

Nessun commento :

Posta un commento