09 nov 2015

Disposizioni per la reintroduzione del sistema del vuoto a rendere

Lun 9 Nov 2015 approvato al Senato la propsta di legge sul VUOTO A RENDERE.
A breve ritornerà alla Camera per la definitiva approvazione.

Il D.D.L. 1676 recante “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell`uso eccessivo di risorse naturali” prevede all’articolo 25 l’introduzione del sistema del vuoto a rendere.

Va premesso che la disposizione del Vuoto a rendere è stata oggetto, nel corso del suo iter legislativo di  diverse modifiche. Il percorso legislativo iniziato con la proposta di legge n.2285 presentata dall’onorevole Stefano Vignaroli, è stata successivamente supportata dal Senatore Stefano Vaccari.


Cosa prevede l’art. 25?  Il testo dispone che al fine di prevenire la produzione di rifiuti di imballaggio e di favorire il riutilizzo degli imballaggi usati, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente disposizione è introdotto in via sperimentale e su base volontaria, il sistema del vuoto a rendere su cauzione per gli imballaggi contenenti birra o acqua minerale serviti al pubblico da alberghi e residenze di villeggiatura, ristoranti, bar e altri punti di consumo.

L’articolo specifica inoltre che la sperimentazione avrà una durata di dodici mesi e che entro 90 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, si dovrà stilare un regolamento per la sperimentazione. Cosa dovrà prevedere il regolamento, che in sostanza sarà l’elemento dirimente sul vuoto a rendere? Il regolamento determinerà innanzitutto  i valori cauzionali per ogni singola tipologia di imballaggi prevedendo che al termine della fase sperimentale, sentite le categorie interessate, si valuteranno gli esiti di tale sperimentazione estendendo il sistema del vuoto a rendere anche ad altri tipi d`imballaggio, di prodotto nonché ad altre tipologie di consumo.

• XVII LEGISLATURA - CAMERA DEI DEPUTATI  - N. 2285 -  PROPOSTA DI LEGGE d'iniziativa dei deputati VIGNAROLI, DAGA, MICILLO, SEGONI, TERZONI, ZOLEZZI, ALBERTI, DE ROSA, BUSTO Disposizioni per la reintroduzione del sistema del «vuoto a rendere»
 

Nessun commento :

Posta un commento